Spazio RITAGLIATA.jpg
Amico Metanopoli - front.jpg
Amico Metanopoli - retro.jpg
ADERISCI ALL'INIZIATIVA "AMICO METANOPOLI" E SOSTIENI LA METANOPOLI CALCIO!
SCOPRI TUTTI I VANTAGGI
Spazio RITAGLIATA.jpg
Avviso stagioni trascorse 2 RIT.jpg
LI TROVI NELLA SEZIONE "ARCHIVIO" - CLICCA QUI
Spazio RITAGLIATA.jpg
Collaboratori sito RIT.jpg
Spazio RITAGLIATA.jpg
Presentazione della Coppa Mattei RIT.jpg
Nella sezione "Attività" clicca qui
Inno Metanopoli Calcio.jpg
Per ascoltarlo clicca qui
Hanno giocato qui.jpg
Nella sezione "Rubriche" clicca qui
Spazio RITAGLIATA.jpg
Giancarlo BORLONI.jpg
Dopo anni di collaborazione sportiva è venuto a mancare l'amico Gianfranco Borloni.
Nel corso degli anni la sua presenza è stata determinante nelle decisioni strategiche della Società.
La Metanopoli Calcio tutta rende memoria all'amico scomparso e si unisce al dolore dei familiari.
Vittoria casalinga per 2 a 1 della CSI Eccellenza ...

Vittoria casalinga per 2 a 1 della CSI Eccellenza contro il Velate

Vittoria per 2-1 (p.t. 1-1)  della CSI Eccellenza di Vittorio Samaden nell'incontro in casa contro il Velate. Partita combattuta contro una squadra giovane che meriterebbe una migliore posizione in classifica.
Vantaggio della nostra squadra al 10' del primo tempo con rete di Virgone su calcio di punizione. Il Velate pareggia allo scadere del primo tempo grazie a una bella azione corale terminata con un tiro a incrociare.
Secondo tempo molto combattuto risolto a 5 minuti dallo scadere da una rete di Lobosco in scivolata su un bel tiro da fuori di Filocamo (nella foto), ribattuto centralmente dal portiere.
12.02.2017 – Ennesimo poker in trasferta per l’Ope...

12.02.2017 – Ennesimo poker in trasferta per l’Open CSI

Quinta giornata di ritorno ed ennesimo poker in trasferta per l'Open B CSI di mister Mauro. Battuto il Dimica Potenter per 4 a 2 in trasferta a Vimercate e aggancio al quinto posto della classifica (con una partita in meno da recuperare). Un primo tempo giocato davvero bene nei primi 20 minuti e due reti realizzate da Curci al rientro (7' pt) e da Galli (17' pt.). Gli avversari accorciano negli ultimi minuti della prima frazione. Nella ripresa, con un po' di stanchezza, dovuta anche al campo molto pesante, i ragazzi rientrano sul terreno di gioco con la consueta grinta che ha contraddistinto le ultime partite e riescono ad andare in gol altre due volte, con una splendida punizione di Montini (nella foto), (23' st.) ed un'azione personale di Toscani (29' st.). Nei minuti di recupero finali, gli avversari siglano il definitivo 2 a 4. A centrocampo un'ottima prestazione di Nicolardi, che ha corso per tutta la partita e senza mollare mai un pallone, così come la buona prestazione della difesa, che ha concesso agli avversari solo tre palle gol, di cui due realizzate.Un ringraziamento come al solito a tutti i ragazzi, titolari, subentrati e non scesi in campo, perché questo è lo spirito collaborativo di una vera squadra. Sono scesi in campo: Robelli, Cavalieri d’Oro (Montini), Vennari, Sacchi (Aldrighetti), Miodini, Galli (Moretti), Ciliberto (Strianese), Corapi (Toscani), Curci, Nicolardi e Perego. A disposizione: Congedo.
11.02.2017 - Pareggio casalingo degli Allievi nell...

11.02.2017 - Pareggio casalingo degli Allievi nell’incontro con il Rogoredo (2-2)

Utile pareggio per 2 a 2 (p.t. 1-1) della Metanopoli Allievi dei mister Bacigalupi e Fazio nell’incontro casalingo contro la squadra del Rogoredo 1984. Inizio contratto da parte delle due squadre ma la Meta inizia a macinare gioco ed infatti all'8° del 1° tempo Pettorossi (nella foto), concretizza in gol un abile assist di Salazar.
Prosegue il pressing, infatti la Rogoredo prende due ammonizioni in pochi minuti (bella punizione di Barretta di poco fuori). Al 28° purtroppo subiamo il gol del pareggio.
Il secondo tempo riparte con gli ospiti all'arrembaggio che trovano il goal al 13° con un diagonale irraggiungibile dall'incolpevole portiere Shiva. Reazione immediata della Meta che un minuto dopo su capolavoro di Strippoli insacca con un tiro al volo e pareggia su ribattuta del portiere impegnato da un gran tiro di Coresi che si era liberato dalla parte opposta scartando due avversari. Continuano quindi i capovolgimenti di fronte fino al 40° senza che il risultato cambi con le squadre stanche e allungate.
05.02.2017 - Bellissima vittoria della CSI Eccelle...

05.02.2017 - Bellissima vittoria della CSI Eccellenza sul campo esterno dell’Assago Blu (3-0)

Bella e importante vittoria per 3-0 della CSI Eccellenza di mister Vittorio Samaden fuori casa contro l'Assago blu, che viene scavalcato al terzo posto in classifica.
Partita dominata in lungo e in largo, che al ventesimo del primo tempo vede Torregrossa andare in rete su tiro deviato, su azione di calcio d'angolo.
Nel secondo tempo partita chiusa al quinto minuto con un tiro al volo di Lobosco su cross di Baldino.
Lobosco firma la doppietta e il gol del tre a zero con un altro bel tiro al volo su assist diretto da calcio d'angolo di Passalia (nella foto).

05.02.2017 - Sfortunato incontro della Prima Squadra contro il Secugnago (0-1)

Sfortunata partita quella della Prima Squadra superata di misura per 0-1 nell’incontro casalingo contro il Secugnago.
Già nei primissimi minuti azione pericolosa della nostra squadra con Mbaye, deviata in angolo dal portiere avversario. Altra azione insidiosa della Meta al quarto d’ora, anche questa deviata in angolo dall’estremo difensore ospite. Passano pochi minuti e ci scappa il contropiede degli avversari che passano in vantaggio, con un pallonetto insidioso cui nulla può fare Bassano. Pronta risposta della nostra compagine con Cassani che purtroppo davanti al portiere non riesce a concretizzare. Prima del termine azione pericolosa degli avversari respinta egregiamente da Bassano. Nella ripresa la Metanopoli cerca di raggiungere il pareggio e ci va vicino con Baldini al 22’ con un insidioso colpo di testa respinto egregiamente dal portiere del Secugnago.
04.01.2017 - Si interrompe la serie positiva della...

04.01.2017 - Si interrompe la serie positiva della Juniores Regionale (2-3 a con Città di Segrate)

Esce immeritatamente battuta, sul sintetico di Segrate, la Juniores dei mister  Bossi e Moltisanti; il gol del 3-2 arriva pressoché allo scadere, su rapida azione di contropiede sulla sinistra: cross basso e piattone a colpo sicuro; ma sulla partenza dell’azione pesa più di un sospetto, infatti ai più è parso un fuorigioco evidente. D’altra parte, pur in inferiorità numerica per un “rosso” a Barrientos per un fallo che meritava al massimo un “giallo”,  i nostri ragazzi continuavano ad attaccare a caccia del bottino pieno, per avvicinare l’alta classifica. Nel primo tempo il Segrate, andato in vantaggio per primo, viene raggiunto da Nobile, ma, a poco dall’intervallo, si riporta avanti con un tocco ravvicinato sul secondo palo. Nella ripresa i nostri mettono alle corde i padroni di casa, rendendosi pericolosi più volte, specie con Nobile: il suo fantastico pallonetto fa gridare al gol, ma l’estremo difensore avversario si invola e devia quel tanto da far sbattere il pallone sul palo. Poi il 2-2, su calcio di rigore procurato da Manfredi e realizzato da Ferraris (nella foto), l’espulsione e la beffa finale del terzo gol. Peccato. Ma tutti bravi.
29.01.2017 - Battuta (3-1)  la Prima Squadra a Cas...

29.01.2017 - Battuta (3-1) la Prima Squadra a Casalpusterlengo

Nonostante l’impegno fino all’ultimo secondo di gara, quando il risultato era ancora 2-1, i nostri non riescono nell’impresa di settimana scorsa, anzi, saliti tutti compreso il portiere Bassano per l’ultima mischia su calcio di punizione da destra, subiscono la terza rete in contropiede con palla che rotola nella porta vuota.
Il primo tempo ha visto la supremazia dei padroni di casa, con alcune conclusioni pericolose specie di Maraboli, anche se l’occasione più ghiotta l’hanno avuta i nostri con Mbaye che, solo a tu per tu col portiere, tocca verso l’angolo ma Monica intuisce e para. All’inizio del secondo tempo il Casale va in gol: punizione lunga da sinistra a spiovere sul palo lontano, palla rimessa in mezzo dove il nuovo entrato Quattri è più lesto di tutti. La Meta reagisce, ma al 20’ Maraboli si destreggia in area e trova un corridoio rasoterra che batte Bassano. A questo punto, anche con gli ingressi di Panaccio Sgarlini e Piazza, i nostri tentano di riaprire la gara buttandosi in avanti e al 38’ Panaccio, con un filtrante rasoterra, pesca sulla corsa a sinistra Reka che mette subito in mezzo dove si avventa al volo di piatto destro (!) Jacopo Mulinacci (nella foto). Sofferenza per il Casale fino al 50’ quando  Cheddia  realizza il terzo gol.
Hanno giocato: Bassano Rozloha Galli Reka Baldini Morelli Rossi (Piazza) Samaden Cassani (Sgarlini) Mbaye (Panaccio) Mulinacci.
29.01.2017 - La CSI Eccellenza chiude il girone di...

29.01.2017 - La CSI Eccellenza chiude il girone di andata stravincendo in trasferta per 6-0 contro la Idrostar

Ultima giornata del girone di andata per la CSI Eccellenza di mister Vittorio Samaden che stravince fuori casa contro una modesta Idrostar. La nostra squadra nonostante ben otto assenze chiude la partita già dopo una decina di minuti di gioco portandosi sul 3-0 con reti di Polloni Matteo (su assist del fratello), Maccione (nella foto) e Oppido. Gli avversari accorciano le distanze e il primo tempo si chiude sull'1-3.
Nel secondo tempo la nostra squadra allunga ulteriormente con le reti di Oppido e Maccione (che confezionano quindi due doppiette) e Tandi. La Metanopoli chiude così il girone d'andata al quarto posto.
29.01.2017 - Ripresa del campionato e vittoria est...

29.01.2017 - Ripresa del campionato e vittoria esterna a Cologno Monzese per la CSI Open B

Ripresa del campionato con una trasferta vittoriosa per la Open B di Mr. Mauro, che batte 4 a 2 il S. Giuliano Cologno a Cologno Monzese. Nuovo anno, nuovo modulo, il 4-3-1-2 che sblocca già al 4' del primo tempo con un bel gol di Galli, che raddoppia al 21'. Verso la fine della prima frazione, i padroni di casa, causa un errato disimpegno in difesa, trovano la rete dell' 1 a 2 e riaprono la partita. Ma nel primo dei due minuti di recupero, Guadagni (nella foto), parte sulla linea del fuorigioco e a tu per tu col portiere avversario, lo supera con un delizioso pallonetto che viene rallentato dal portiere e ribattuto in rete dalla nostra punta. Il primo tempo termina sull'1 a 3 e la ripresa ci vede ancora vincitori negli scontri a centrocampo e al 10' viene steso in area Ciliberto, per l'arbitro è rigore, lo realizza Strianese spiazzando il portiere per l'1 a 4. Verso la fine dela ripresa gli avversari segnano il 2 a 4, ma la partita terminerà con ben 10' di recupero e con qualche fallo di troppo da noi subito, che costerà anche l'espulsione di un avversario e, a nostro parere, senza motivo di un nostro ragazzo. Ottima prestazione di squadra!!
Sono scesi in campo: Robelli, Congedo,Vennari, Sacchi, Perego, Galli, Guadagni, Corapi (Cap.), Ciliberto, Strianese, Nicolardi (V. Cap.). Sono entrati nel secondo tempo: Madini e Azlag.
28.01.2017 - Vittori casalinga della Juniores cont...

28.01.2017 - Vittori casalinga della Juniores contro il Siziano Lanterna (2-1)

Buona partita giocata dalla squadra dei mister Bossi e Moltisanti. La Metanopoli crea molte occasioni nei primi minuti tra le quali una splendida punizione di Abis che sfiora l'incrocio dei pali. A portare in vantaggio la squadra di casa ci pensa come sempre Sgarlini, finalizzando una strepitosa palla filtrante di Abis (nella foto), con un sinistro sotto l'incrocio del primo palo. Dopo poco arriva anche il raddoppio, neanche a dirlo, di Sgarlini. È ancora Abis a iniziare l'azione e ad allargare molto bene verso Bartolini, il quale mette una palla tesa verso il centro dell'area dove arriva la puntuale deviazione di Sgarlini che insacca a fil di palo con il mancino. La nostra squadra è in piena gestione della partita ma subisce il gol che riporta in partita il Siziano a causa di una palla colpevolmente non allontanata dall'area di rigore. Sul finale di tempo c'è una ghiotta occasione per Pettorossi che manda il pallone a lato di poco dopo una poderosa serpentina. Il secondo tempo non regala grandi emozioni, la Metanopoli  gestisce senza rischiare quasi nulla e, ogni tanto, si affaccia con pericolosità dalle parti del portiere del Siziano. L'occasione più palese capita sui piedi di Ferraro che spedisce alto da pochi passi dalla linea di porta. Oltre a Sgarlini vanno sottolineate le prestazioni di Abis, che dispensa classe e fantasia con veri e propri lampi di genio, e di Pettorossi, padrone indiscusso del centrocampo. Numerose squadre davanti in classifica hanno perso punti in questa giornata di campionato e la parola d'ordine per la Juniores dev'essere CREDERCI.
22.01.2017 - La prima squadra torna alla vittoria:...

22.01.2017 - La prima squadra torna alla vittoria: 1-0 con la Medigliese

La Metanopoli non si arrende e torna alla vittoria dopo tre mesi e mezzo, con una rete proprio allo scadere a dimostrazione che i ragazzi ci hanno creduto fino alla fine. La partita ben giocata e dominata per lunghi tratti dalla squadra di Mulinacci e Faleschini, ha visto l’esordio di Mbaye, in campo per circa un’ora, autore di alcune belle giocate.
Nel primo tempo non ci sono grossi pericoli per i due portieri, gli ospiti si difendono e cercano le ripartenze ma Morelli Mele Baldini (nella foto) e Collalto protetti da Reka e Necchi sono attenti a non farsi sorprendere e a far ripartire il gioco con pazienza e continuità. Rozloha è vivace sulla destra e tiene in allarme la difesa avversaria, Macaluso e Cassani tentano di entrare e spesso per fermarli ci vuole il fallo.
L’unica conclusione degna di nota è di Reka con un tiro a giro che termina a lato.
Nella ripresa i padroni di casa spingono di più: Mele scende sulla destra e crossa per Macaluso che gira al volo di poco sopra la traversa, lo stesso Macaluso inpegna severamente Lovarelli con un’astuta punizione rasoterra angolatissima; Morelli sempre su calcio piazzato aggira la barriera ma la palla esce; Mulinacci J. (subentrato a Macaluso) libera il sinistro e mette in area per Bartolini (subentrato a Mbaye) che devia di testa sopra la traversa. Entra Galli al posto di un acciaccato Rozloha e porta un contributo di carica e freschezza. Nel finale la Medigliese sfiora il gol con una punizione da sinistra che scende sul secondo palo dove Beltrami non arriva a deviare per un soffio. All’ultimo dei tre minuti di recupero, Reka stoppa di petto in area e gira in acrobazia ottenendo un calcio d’angolo. E’ l’ultima speranza: Mulinacci da destra calcia a rientrare di sinistro, sul primo palo arriva Baldini, da vero rapinatore d’area, e anticipa tutti.
Poi gli abbracci sotto la tribuna, la palla al centro e il triplice fischio.
21.01.2017 – Splendida partita della Juniores sul ...

21.01.2017 – Splendida partita della Juniores sul campo dell’Ausonia, prima in classifica (4-4)

Eccezionale partita quella disputata dalla Juniores dei mister Bossi (nella foto) e Moltisanti, sul campo esterno dell'Ausonia capolista del campionato. La squadra parte subito aggressiva creando diverse occasioni, ma è l'Ausonia a passare in vantaggio con un tiro al volo. Il pareggio arriva dopo qualche minuto con il solito Sgarlini, che raccoglie un cross di Abis e fredda il portiere di destro. È sempre la Metanopoli a fare la partita, ma è ancora l'Ausonia a passare in vantaggio con un colpo di testa prima dell'intervallo. Nel secondo tempo l'Ausonia trova il terzo gol, di nuovo di testa su cross, e addirittura il quarto con una punizione sulla quale Maddè non arriva. Il parziale è profondamente ingiusto e la nostra squadra non ci sta, chiudendo la squadra di casa nella sua metà campo. Gli attacchi sono però imprecisi e piuttosto sfortunati con svariate occasioni mancate e due traverse colpite. A cinque minuti dalla fine Bartolini accorcia le distanze con un colpo di testa in tuffo da un metro dalla porta sfruttando un ottimo traversone di Manfredi. La squadra ci crede, si riversa all'attacco e succede l'impossibile. Al primo minuto di recupero Barrientos raccoglie una respinta corta della difesa verdenera e scarica il mancino sul primo palo. L'Ausonia è spaventata mentre l'euforia e la consapevolezza di poter compiere il miracolo spingono la squadra di Bossi, che guadagna una punizione all'ultimo minuto di recupero. Va a saltare perfino il portiere Maddè. Il cross di Abis è perfetto proprio sulla testa del portiere che gira il pallone in porta (c'è stato un tocco di pancia di Sgarlini sulla linea). La rimonta ha dell'incredibile e la squadra impazzisce letteralmente di gioia. L'arbitro allunga il recupero di un minuto e la Metanopoli rischia addirittura di siglare il 4-5 con un'altra punizione come quella che aveva portato il pareggio all'ultimo respiro. Partita di grande carattere e cuore di una squadra che ha recuperato il triplo svantaggio, e che ha imposto il proprio gioco alla prima in classifica dominando l'incontro.

15.01.2017 - Vittoria casalinga della CSI Eccellenza contro il Celtic Cinisello

Vittoria casalinga per la CSI Eccellenza di mister Vittorio Samaden contro il Celtic Cinisello per 1-0.
Partita con poche emozioni anche per il campo ghiacciato, giocata per lo più in attacco dalla nostra squadra, che fa sua la partita grazie a un gol di Lobosco, che vince una serie di contrasti e davanti al portiere segna con un bel tiro a incrociare.

15.01.2017 – Successo della Juniores contro la Viscontea Pavese (2-1)

La Juniores di mister Bossi si impone in casa sulla Viscontea Pavese per 2-1 al termine di una partita che ha dell'assurdo. La nostra squadra comincia subito forte trovando il vantaggio con il solito Sgarlini. L'attaccante stoppa di petto un'ottima palla di Nuzzi e fredda il portiere avversario con il sinistro. Il vantaggio dura poco perché la Viscontea sfrutta una disattenzione della nostra difesa per riagguantare il pareggio. La Metanopoli spinge molto e trova una clamorosa traversa con un tiro deviato di Sgarlini da fuori area. Pochi minuti dopo Barrientos viene messo giù in area di rigore e l'arbitro assegna il penalty. Sul dischetto si presenta lo stesso Barrientos il cui sinistro, però, finisce sopra la traversa. Passano un paio di minuti e la la nostra squadra vede assegnarsi un secondo rigore (sempre per fallo su Barrientos). Questa volta tira Abis ma l'esito è lo stesso, infatti il trequartista non dosa correttamente il "cucchiaio" e il pallone termina alto. La squadra di Bossi accusa il contraccolpo psicologico, abbassa il baricentro e non riesce più a difendere con ordine. La prima mezzora del secondo tempo è caratterizzata dal dominio della Viscontea e solo tre grandissimi interventi con i piedi di Lombardi evitano alla Metanopoli di trovarsi sotto nel punteggio. La squadra di Bossi ha un sussulto a 10 minuti dalla fine: bellissimo suggerimento di Barrientos per Ferraro che a pochi metri dalla porta colpisce il palo. E allora a risolverla, neanche a dirlo, ci pensa Sgarlini. Ferraro salta un paio di uomini e poi si allunga la palla favorendo l'uscita del portiere avversario che però viene anticipato all'ultimo da Sgarlini, l'attaccante salta il portiere e poi, da posizione defilatissima, insacca la palla che vale il definitivo 2-1.
20.12.2016 - Recupero vittorioso della CSI Eccelle...

20.12.2016 - Recupero vittorioso della CSI Eccellenza a Settimo Milanese

Nel recupero della decima giornata di campionato, la nostra squadra CSI Eccellenza, guidata da Vittorio Samaden (nella foto), si impone per 3-1 (p.t. 0-1) sul campo della Up Settimo A di Settimo Milanese, un punto avanti in classifica. Il primo tempo termina con la nostra squadra in svantaggio di una rete, dopo aver sfiorato per tre volte la marcatura. Nella ripresa i ragazzi entrano in campo molto concentrati e soprattutto consapevoli della loro forza. Il pareggio arriva dopo pochi minuti con Tandi e circa alla metà del tempo la squadra si porta in vantaggio con un gol di testa di Pessarelli. Ciliegina sulla torta, quasi allo scadere, arriva il 3-1 di Lobosco.  I ragazzi hanno meritato questa vittoria e soprattutto l'hanno voluta fortemente; hanno scavalcato i loro diretti avversari e adesso sono a 4 punti dalla seconda e a 8 dalla prima, quando mancano tre partite alla fine del girone d'andata. La squadra questo mese è stata straordinaria, avendo portato a casa 10 punti su 12, con tre vittorie e un pareggio.

11.12.2016 - Prezioso pareggio esterno per 1-1 per la CSI Eccellenza contro la Filarete

La CSI Eccellenza di mister Vittorio Samaden ha colto un prezioso pareggio esterno per 1-1 (p.t. 1-0) sul campo della Filarete, buona squadra e messa bene in classifica. Nel primo tempo la nostra squadra appare un po’ sottotono. Al 10’ passano in vantaggio i padroni di casa con un tiro da fuori area. Null’altro da segnalare per la prima parte della gara. Nella ripresa la nostra squadra prende in mano le redini della partita e raggiunge il pareggio al quarto d’ora con Oppido, che trasforma direttamente su calcio di punizione. Da segnalare nel finale un rigore concesso a nostro favore per spinta su lancio lungo ai danni di Tandi, purtroppo fallito da Lobosco.
11.12.2016 – Pareggio senza reti per la Prima Squa...

11.12.2016 – Pareggio senza reti per la Prima Squadra contro il Borgolombardo

Incontro casalingo senza reti quello giocato dalla Prima Squadra contro il Borgolombardo. La prima occasione al 12’ quando gli ospiti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpiscono un palo. La Metanopoli risponde con un'azione di Bartolini (nella foto), che da sinistra mette al centro per Rozloha in leggero ritardo e con Reka, che, su lungo lancio da dietro, interviene in corsa, anticipa difensore e portiere in uscita, e mette in gol, ma per l'arbitro è in fuorigioco. Nel secondo tempo la nostra squadra risulta un pochino più vivace e determinata e al 18’ si fa pericolosa con un tiro di Jacopo Mulinacci, neutralizzato dal portiere avversario e 10 minuti più tardi una bella conclusione al volo di Macaluso finisce di poco a lato. A pochi minuti dal termine eccezionale intervento di Virgone in uscita bassa che salva il risultato, a tu per tu con l’avversario. Nei minuti di recupero ultima occasione per Bartolini, che sfuma di poco.
10.12.2016 - Quarta vittoria consecutiva per la Ju...

10.12.2016 - Quarta vittoria consecutiva per la Juniores di mister Bossi contro il Borgolombardo per 3-1.

Quarta vittoria di fila per la Juniores che si impone sul Borgolombardo per 3-1. La formazione di Bossi parte subito forte trovando il vantaggio con Abis. Il trequartista sigla un bellissimo gol, mandando fuori tempo due difensori con una finta di tiro di destro per poi far scorrere la palla e segnare di mancino. Il raddoppio arriva poco dopo grazie ad una percussione di Pignataro, che mette un pallone verso il centro dell'area di rigore verso Scisciotta (nella foto), che, con calma olimpica, piazza la palla all'angolino basso. Prima dell'intervallo arriva anche il terzo gol. Una bella combinazione tra Scisciotta e Abis sulla fascia fa si che quest'ultimo possa mettere una palla tesa in area verso Sgarlini che però viene anticipato dal difensore che mette nella sua stessa porta. All'inizio del secondo tempo il Borgo accorcia le distanze su calcio di rigore. La Metanopoli addormenta la partita rischiando poco e riesce anche a creare delle ottime palle gol negli ultimi 10 minuti di gara grazie ad uno scatenato Sgarlini. Da sottolineare anche la prestazione di Nuzzi che, alla prima da titolare, non sbaglia praticamente nulla e sembra che ricopra quel ruolo da sempre.
04.12.2016 - Importante vittoria per 2-1 della CSI...

04.12.2016 - Importante vittoria per 2-1 della CSI Eccellenza di mister Samaden contro la capolista Baggese

La CSI Eccellenza di mister Samaden riesce a cogliere una importate vittoria per 2-1 (p.t. o-1), contro la Baggese, prima in classifica. Nel primo tempo vantaggio al quarto d'ora per gli ospiti con un tiro da fuori area, deviato purtroppo  in rete da un nostro difensore. Da segnalare prima della fine del tempo l’espulsione di un giocatore avversario per grave espressione verbale. Nei primi minuti della ripresa i nostri ragazzi riescono ad agguantare il pareggio grazie ad un tiro a giro di Oppido su assist di Polloni. Al quarto d’ora la Metanopoli si porta in vantaggio su azione di contropiede concluso da Lobosco su assist di Torregrossa (nalla foto). Da questo momento la squadra riesce a controllare il vantaggio senza troppi rischi, con anche più di una possibilità di portarsi sul 3-1. Sicuramente l’espulsione di un giocatore avversario ha influito sul risultato finale,  ma l'approccio della squadra e il gioco espresso sono stati ottimi.
04.12.2016 - Sconfita ingiusta per la CSI Open con...

04.12.2016 - Sconfita ingiusta per la CSI Open contro il San Marco Cologno

Sconfitta non meritata da parte della CSI Open impegnata sul campo della capolista San Marco Cologno. Dopo un primo tempo giocato alla pari e con più occasioni, ma poche conclusioni da parte dei nostri ragazzi, nel secondo tempo, su un campo impraticabile, subiamo due reti convalidate dall’arbitro, ma a nostro avviso viziate da falli piuttosto evidenti. Tali episodi provocano la reazione del nostro portiere Robelli che viene ammonito ad avvio ripresa ed espulso dopo soli 7 minuti. A questo punto sotto di 2 gol e con l'inferiorità numerica (in porta è entrato La Cognata che stava per essere schierato in attacco dal Mister), la nostra squadra gioca ancora meglio e nell'ultimo minuto di gara conquista un rigore, che Galli trasforma. Nei minuti di recupero, nel tentativo di agguantare almeno il pareggio, la Metanopoli subisce una ripartenza, che culmina purtroppo in un autorete da parte di Miodini per il definitivo 3 a 1. Un grazie a tutta la squadra per l'impegno profuso in tutta la partita, che nonostante il risultato negativo ha effettuato una prestazione più che soddisfacente. Sono scesi in campo come titolari: Robelli, Cavalieri, Vennari (nella foto), Strianese, Montini, Miodini, Galli, Toscani, Curci, Boscaino, Aldrighetti. A disposizione ed utilizzati durante l'incontro: Madini, La Cognata e Azlag.
04.12.2016 - Sconfitta di misura per la Giovanissi...

04.12.2016 - Sconfitta di misura per la Giovanissimi 2002, ma ottima prestazione

Ha il sapore della sfida l'ultima partita di andata della Giovanissimi di mister Aldrovandi, che dopo un campionato altalenante ha la possibilità di dimostrare il proprio valore. Davanti si trova la Calvairate che si gioca il titolo. La partita inizia bene per gli ospiti, ma la Metanopoli non sembra lasciare spazi agli avversari. Il primo tempo non è particolarmente spettacolare ma i ritmi sono altissimi. Le uniche occasioni per la Calvairate sono alcuni tiri da fuori area poiché in area la nostra squadra fa grande densità e non si lascia penetrare. Qualche accenno di contropiede e ad un pressing alto non riesce ad recare danni alla difesa ospite. Si va negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa la stanchezza inizia a pesare e la partita si innervosisce un po’, ma il copione è sempre lo stesso: la Calvairate attacca e la Meta si difende ordinatamente e con un catenaccio invalicabile. La svolta arriva circa al 30' quando grazie a una disattenzione difensiva, il portiere Dal Zennaro si ritrova faccia a faccia con l'attaccante avversario, il tiro è piuttosto lento e prevedibile ma a causa di  una deviazione la palla scavalca il nostro numero uno, la Calvairate è in vantaggio e può tirare un sospiro di sollievo dopo aver cercato invano il gol per 65 minuti. La partita si conclude così, la prestazione della formazione casalinga è ottima e mister Aldrovandi può ritenersi soddisfatto dei suoi ragazzi. Da sottolineare la prestazione maiuscola di un Fazio (nella foto) in forma smagliante: si fa trovare sempre pronto e si immola diverse volte.
03.12.2016 - La Juniores si impone sulla Bressana ...

03.12.2016 - La Juniores si impone sulla Bressana per 4-2

Non la migliore prestazione dell'anno per la Juniores di mister Bossi, che però si impone sulla Bressana per 4-2, trascinata da uno strepitoso Sgarlini. La squadra inizia male subendo subito il gol che porta in vantaggio gli ospiti a causa di una distrazione difensiva. La Metanopoli attacca a pieno organico fallendo 6 o 7 limpide palle-gol fino a che il solito Sgarlini, servito in profonditá da Pettorossi, supera il portiere e agguanta il pareggio. Il sorpasso arriva all'ultimo minuto del primo tempo con un colpo di testa di Zazzi (nella foto), da posizione ravvicinata. Neanche il tempo di rientrare in campo per il secondo tempo che Sgarlini segna di nuovo. L'attaccante raccoglie la sfera, ribattuta dopo un tiro di Pettorossi, salta il portiere, e appoggia comodamente in rete. Sul 3-1 la partita viene addormentata e la Metanopoli gestisce senza rischiare. A 20' dalla fine Sgarlini si accende di nuovo e, dopo aver superato un difensore con un tunnel, sfida l'altro centrale in velocitá per poi siglare la tripletta personale con un freddo mancino a incrociare. La partita è ormai chiusa, ma la Bressana riesce comunque a trovare il secondo gol provando a spaventare la Metanopoli, che però non vacilla. Nel finale Alessandro Romeo sfiora il 5-2 con un destro che si stampa sulla traversa.

29.11.2016 - Recupero vittorioso per la CSI Eccellenza contro la Linea Verde

Incontro vittorioso per 2-1 per la CSI Eccellenza di mister Samaden nel recupero di campionato casalingo contro la Linea Verde. Tutti i gol nel primo tempo. Partita a senso unico per i nostri colori che si portano in vantaggio già al 4’ con Lobosco, che conclude in rete, con un bel tiro in diagonale, un’azione condotta quasi in solitario. Al 25’ per un nostro errore difensivo, gli ospiti, a seguito di rimessa laterale riescono ad agguantare il pareggio con conclusione a rete di testa di un loro attaccante. Prima della fine del tempo a seguito di azione corale, arriva anche il vantaggio definitivo per la nostra squadra da parte di Oppido che raccoglie e spedisce in rete un cross da parte di Virgone. Da segnalare da parte nostra anche due pali ed una traversa, più altre occasioni a rete sfortunatamente non concluse.
27.11.2016 - La Prima Squadra cade immeritatamente...

27.11.2016 - La Prima Squadra cade immeritatamente in casa con l'Oriese (2-0)

Risultato un po' bugiardo quello della Prima Squadra, sconfitta in casa per 2-0 (p.t. 0.0) dalla Oriese. La nostra compagine resiste per circa un'ora contro i più quotati avversari, non concedendo niente, anzi rendendosi  pericolosa, specialmente nella prima parte della gara, ma senza  riuscire a realizzare. Già al 5’ azione di ripartenza di Necchi, che serve Rozloha, da questi verso Jacopo Mulinacci, che viene anticipato da un avversario in fase di conclusione. Tre minuti dopo calcio d’angolo di Necchi raccolto da Baldini che di testa mette a lato di poco. Al quarto d’ora, azione di Rozloha (nella foto) che salta il suo avversario e conclude dal limite dell’area, costringendo il portiere a deviare la palla in angolo. Nella ripresa al 12’ sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con una rapidissima ripartenza susseguente a nostro calcio d’angolo. La nostra squadra tenta in tutti i modi di riportarsi in parità, conquistando sempre più campo, ma l'Oriese non si lascia sorprendere, anzi alla mezzora, approffittando degli spazi concessi, raddoppia su azione di contropiede. Si finisce con gli attacchi della Metanopoli, che si riversa nell'area opposta, ma il risultato non cambia più.
27.11.2016 - Goleada (11-0) della Giovanissimi 200...

27.11.2016 - Goleada (11-0) della Giovanissimi 2002 di Franco Aldrovandi sul campo della Dindelli

Pioggia di gol da parte della Giovanissimi 2002 di mister Aldrovandi per 11-0 (p.t. 4-0), in trasferta ai danni della Dindelli, fanalino di coda della classifica. La successione delle reti nel primo tempo: Romeo al 13’; Dell’Uomo  al 20’; Diaz su rigore al 25’; De Montis al 35’. Nella ripresa:  Allegrini al 5’; Cafano al 12’, 18’ e 25’; Romeo al 21’;  Carrino al 23’ e Diana al 35’. Nella foto Riccardo Cafano, autore di una tripletta.
27.11.2016 - Passo falso (0-2) della CSI Open a Bu...

27.11.2016 - Passo falso (0-2) della CSI Open a Bussero nell'ultima giornata del girone di andata.

Passo falso della Open B sul campo esterno della Giovanni XXIII a Bussero nell’ultima giornata del girone di andata. Un gol per tempo, nel primo, dopo circa 18 minuti giocati molto bene senza subire nulla, su un calcio d'angolo, uscita del nostro portiere Robelli (nella foto), in presa alta, ma per la mole di fango la palla sfugge dalle sue mani ed arriva a centro porta comoda per un avversario che ringrazia ed insacca. Nel secondo tempo, proviamo a riportare in parità la gara, ma subiamo un contropiede 3 contro 2 e su un cross ben calibrato, un avversario colpisce al volo a pochi metri dalla nostra porta. Non una gara eccellente, giocata solo per 18 minuti in modo ordinato, dopodiché la concentrazione ci ha lasciato. Purtroppo le ultime in classifica si rivelano letali per la nostra squadra. Infatti se da un lato abbiamo sconfitto la prima è pareggiato con la seconda in classifica, abbiamo perso con entrambe le ultime del girone. Questo è il calcio! Domenica prossima comincerà il ritorno, forza ragazzi! Sono scesi in campo: Robelli, Vennari, Sacchi, Molteni, Miodini, Galli, Curci, La Cognata, Guadagni, Congedo e Montini. A disposizione: Toscani, Madini, Boscaino, Della Giovanna, Aldrighetti, Azlag e Cavalieri.
26.11.2016 - Impresa della Juniores che espugna il...

26.11.2016 - Impresa della Juniores che espugna il campo della Spezia per 3-1

La squadra di Bossi e Moltisanti (nella foto), compie la miglior prestazione dell'anno battendo il La Spezia, che occupa il terzo posto in classifica, per 3-1 (p.t. 1-1). La gara viene subito aperta da Bartolini, che innescato da una bellissima palla filtrante di Abis, calcia venendo in un primo tempo ribattuto da un difensore, e poi spiazza il portiere sigliando il vantaggio. Attorno al 25' il La Spezia pareggia con una deviazione da centro area dell'attaccante. Da quel momento é un assoluto dominio della Metanopoli. Prima Sgarlini gira di testa un pallone difficilissimo verso la porta e viene fermato dalla traversa, poi lo stesso attaccante classe '99 non riesce a segnare trovatosi a tu per tu con il portiere avversario, e infine ancora Sgarlini dopo aver saltato l'estremo difensore non centra la porta. Sul finale di primo tempo anche una ghiotta occasione per Pignataro che non inquadra la porta di testa in seguito ad un corner. Nel secondo tempo la squadra entra ancora più aggressiva e decisa e trova il vantaggio con Sgarlini. L'attaccante riceve il cross al bacio di Bartolini e insacca di testa da posizione ravvicinata. Passano pochissimi minuti e Sgarlini segna ancora. L'assist di Abis è perfetto e Sgarlini dribbla il portiere e mette in rete. Nonostante il doppio vantaggio la Metanopoli non si ferma e sfiora il poker con Nobile, protagonista di un colpo di testa da posizone ravvicinata. La partita finisce sul punteggio di 3-1, con la Metanopoli che ha creato una decina di limpide palle-gol e ha subito un solo tiro in tutta la partita.
20.11.2016 - La Prima Squadra conquista un punto p...

20.11.2016 - La Prima Squadra conquista un punto prezioso sul campo esterno del Valera Fratta

La squadra di Mulinacci e Faleschini conquista un punto pesante sul difficile campo del Valera Fratta,  con un po’ di fortuna, ma soprattutto premiata per l’atteggiamento combattivo di chi non vuole mollare mai. Nel primo tempo i padroni di casa attaccano con veemenza, ma i nostri reggono bene, con il giovane portiere Diego Virgone (nella foto), attento, sicuro e autore di ottimi interventi. Quasi alla mezzora, da un pallone perso a metacampo, parte un contropiede e Virgone deve uscire sulla sinistra producendosi in una grande deviazione, ma nulla può sulla successiva rasoiata ravvicinata di Griffini. All’inizio della ripresa, pur rischiando  sulle ripartenze del Valera, che mettono in luce il solito Mele con Morelli e Collalto  sempre “sul pezzo”, i nostri tentano qualche iniziativa e in una di queste Samaden, appostato appena dentro l’area, aggancia un lancio su punizione di Morelli e spedisce prontamente sotto la traversa dove il portiere avversario può solo arrivare a sfiorare. Furiosa la reazione del Valera Fratta, che si riversa nella nostra metacampo e sfiora ripetutamente il vantaggio, negatogli da Virgone e dai pali. Quando sembra quasi fatta, un calcio di punizione dal limite, concesso con generosità dal direttore di gara per millimetrica uscita dall’area del nostro portiere nel rinvio, consente a Pisati di  realizzare il 2-1 con un bel sinistro tagliato nell’angolo. Ci riproviamo con una botta dalla distanza di Collalto, ben parata, e qualche mischia. In pieno recupero un'altra punizione, per fallo su Reka, ci concede l’ultima possibilità che Macaluso non si lascia scappare, con un gran destro che si insacca dopo una deviazione. Abbracci, fischio finale e qualche sfogo di una parte del pubblico al rientro dei giocatori. Hanno giocato: Virgone Galli Collalto Samaden Mele Morelli Mulinacci Reka Rossi Necchi Sperati, Baldini Gobbi Macaluso.
20.11.2016 - La CSI Open B di mister Mauro pareggi...

20.11.2016 - La CSI Open B di mister Mauro pareggia in trasferta col Segrate, terza forza del campionato.

Pareggio in trasferta per la CSI Open B guidata da Andrea Mauro sul campo dell’Usr Segrate nell’ottava giornata di campionato, su un campo particolarmente pesante e molto irregolare. Nel primo tempo soffriamo parecchio e al 10' subiamo un gol per una nostro errore difensivo. La nostra reazione ci porta a rischiare qualche incursione avversaria di troppo ed il primo tempo si conclude sull'1 a 0 per i padroni di casa. Nella ripresa il Mister opera 3 sostituzioni, il nostro capitano Miodini carica i ragazzi e per tutto il secondo tempo proviamo in tutti i modi ad agguantare almeno il pari. Da segnalare anche un'occasione degli avversari di raddoppiare, spenta da una strepitosa parata all'incrocio del nostro portiere Robelli. A 3 minuti dal termine, un giocatore avversario, già ammonito, entra in modo sconsiderato sulla gamba destra del nostro Toscani, guadagnando anticipatamente la via degli spogliatoi col secondo giallo. Al 1° minuto di recupero, Perego mette un pallone sopra le teste dei difensori, sul lato destro dell'area piccola, Galli (in foto), in corsa colpisce al volo ed insacca il definitivo 1 a 1, meritato per come i ragazzi hanno reagito e creduto nel gol, dalla rete subita fino all'ultimo secondo di gioco. Sono scesi in campo: Robelli, Perego, Vennari (nel 2°t.), Sacchi, Molteni, Miodini, Galli (nel 2°t.), Toscani, Curci, Boscaino Maffezzoli, La Cognata (nel 2°t.), Della Giovanna, (nel 2°t.), Ciliberto e Montini. In panchina: Madini, Congedo, Azlag e Cavalieri d'Oro.
19.11.2016 - Goleada della Juniores contro la Sett...

19.11.2016 - Goleada della Juniores contro la Settalese

La Juniores di mister Bossi ritrova la vittoria in campionato e lo fa nel modo più eclatante, con un altisonante 5-0 ai danni della Settalese. La partita è molto bella e combattuta fin dall'inizio, con una Metanopoli che non soffre nulla dietro e che si propone in costante trazione offensiva. Il primo gol arriva grazie ad una splendida palla filtrante di Pettorossi, che smarca Sgarlini, il quale, con un notevole gesto tecnico, batte il portiere avversario da posizione defilata. Il primo tempo finisce sul parziale di 1-0. Nella ripresa non cambia l'inerzia del gioco e la Settalese viene pure ridotta in 10 per un'ingenuità di un loro giocatore. Forte del vantaggio e della superioritá numerica, la Metanopoli dilaga trovando prima il raddoppio, grazie ad una poderosa cavalcata di Bartolini partito dalla linea di metà campo, e poi addirittura il tris con uno splendido gol di Nobile, che salta 3 uomini e beffa il portiere con un magistrale sinistro a giro sul secondo palo. A questo punto Bossi effettua diversi cambi e il quarto e il quinto gol vengono siglati proprio dai subentrati. Prima Nuzzi è il più rapido di tutti nell'avventarsi su una palla vagante in area di rigore e a scaricarla sotto la traversa, poi Alessandro Romeo (nella foto), anticipa tutti sul corner battuto verso il primo palo e incorna con forza andando a completare la 'manita'. Prova che restituisce un sorriso alla squadra, dopo un periodo non facile, che però deve essere presa come esempio per le prossime partite, per quanto riguarda attenzione, grinta, luciditá e voglia di vincere e di imporre il proprio gioco.
19.11.2016 - I Giovanissimi di mister Proietti par...

19.11.2016 - I Giovanissimi di mister Proietti pareggiano per 4-4 sul campo della Santa Rita Vedetta

Pareggio della Giovanissimi di mister Proietti per 4-4 in trasferta  contro il Santa Rita Vedetta. Su un campo difficile, anche per le condizioni del terreno, partiamo ancora forte e ci portiamo in vantaggio al 10' con un bel diagonale di Lattuada. Ancora una volta però dimostriamo incapacità di gestire il vantaggio e permettiamo ai padroni di casa di ribaltare nel giro di 10 minuti e portarsi sul 2-1. La grinta alla nostra squadra però non manca e pareggiano, subito dopo,  con Rizzi, abile a spingere in rete un traversone di Griffini dalla sinistra. Negli ultimi 10 minuti del tempo i locali spingono molto e riescono aportarsi sul 3-2. Nell'intervallo l'arbitro propone la sospensione della partita per le condizioni del campo, vola qualche parola di troppo e viene espulso un giocatore del Santa Rita. Si decide di continuare e grazie all'uomo in più riballtiamo la situazione con una splendida doppietta di Gabriele Boni (nella foto), con un diagonale chirurgico da destra e con una ribattuta su mischia. Stiamo controllando la partita e potremmo arrotondare il punteggio con 4 azioni non finalizzate da Lattuada, Soldà e lo stesso Boni. Poi a 3 minuti dalla fine la beffa: viene fischiato un calcio di rigore contro di noi, su un fallo sull'attaccante avversario, a nostro avviso simulato e gli avversari raggiungono il pareggio sul 4-4. Abbiamo ancora una occasione a tempo scaduto con Lattuada chiuso all'ultimo in calcio d'angolo. Una vittoria sarebbe stata meritata, ma ci teniamo gli enormi progressi dimostrati e la consapevolezza di essere un gruppo 'vivo'.
15.11.2016 - Bella e convincente vittoria della CS...

15.11.2016 - Bella e convincente vittoria della CSI Open B nel recupero infrasettimanale contro il Dimica Potenter

Bella vittoria per 3-0 (p.t. 0-0) da parte della Metanopoli di mister Mauro, partecipante al campionato CSI Open B, nel recupero casalingo infrasettimanale contro il Dimica Potenter. Finalmente oltre a parecchi sprazzi di bel gioco, arrivano anche i gol, che è l'unica cosa che mancava a questa squadra che sta crescendo. Il Mister rivoluziona l'attacco inserendo il capitano Miodini (nella foto), sin qui impeccabile difensore centrale, come punta, che lo ricompensa con una doppietta ed una terza rete non siglata per puro altruismo. Un primo tempo in sostanziale equilibrio, anche se in un paio di occasioni arriviamo al tiro e altre occasioni le abbiamo su calci piazzati, ma nella ripresa la storia cambia.
Nell'intervallo la squadra si carica negli spogliatoi, dove proprio Miodini incita i ragazzi a spingere ancora di più e credere nella vittoria. Sarà proprio lui, in collaborazione con Curci, autore del secondo gol (al 16' s.t.), ad aprire le marcature al 10' del s.t. e, al 18' del s.t. a chiudere la partita con un'azione partita dalla difesa, palla al centrocampo che la scarica a Miodini in area per il definito 3 a 0.
13.11.2016 - Pareggio casalingo per la Prima Squad...

13.11.2016 - Pareggio casalingo per la Prima Squadra

Partita molto combattuta quella casalinga tra la Prima Squadra e gli ospiti del Fissiraga e terminata 1-1 (p.t. 0-1). Già dopo 7 minuti questi ultimi si portano in vantaggio in un'azione di contropiede e nulla può il nostro estremo difensore.  Tre minuti dopo replica da parte nostra con Cassani, che con una girata pericolosa mette sul fondo di poco. Poco prima della fine del tempo ottimo intervento di Bassano (nella foto), che respinge una ravvicinata e insidiosa conclusione avversaria. Nella ripresa la nostra squadra ottiene il meritato pareggio ad opera di Samaden, che raccoglie e infila in rete un preciso assist di Monello. A pochi minuti dal termine ottima occasione di contropiede da parte dei nostri con Cassani che conclude debolmente tra le braccia del portiere avversario.

13.11.2016 - La CSI Eccellenza superata di misura sul campo del Vittoria

La CSI Eccellenza di mister Vittorio Samaden è stata superata in trasferta per 2-1 dal Vittoria, ottima squadra, attualmente terza in classifica. La nostra compagine ha subito il vantaggio degli avversari per poi recuperare il risultato, sempre nel primo tempo, con Mattia Tandi, al suo debutto ufficiale in squadra, giocando, tutto il gruppo, un ottimo calcio ed eseguendo automatismi  da vera squadra.  Purtroppo la squadra si è disunita nel secondo tempo, ha subito la pressione degli avversari che, al secondo minuto di recupero, hanno segnato la seconda e decisiva rete. La nostra squadra, per quanto visto in campo specialmente nella prima parte della gara,  da molta fiducia e sicuramente da qui alla fine del campionato troverà la giusta collocazione in classifica.
12.11.2016 – Sconfitta beffarda per i Giovanissimi...

12.11.2016 – Sconfitta beffarda per i Giovanissimi di mister Proietti

Sconfitta amera per i Giovanissimi 2003 di mister Proietti che vengono superati di misura in trasfetta per 5-4 sul campo della Vigejiunior. La squadra parte fortissima e al quarto d’ora è già in vantaggio di due reti, con gol da opportunista area di rigore di Rizzi  e con un contropiede magistrale concluso con pallonetto di Lattuada. Comandiamo il gioco agevolmente ma alla prima occasione gli avversari con un tiro da fuori area sorprendono il nostro portiere e subito dopo una nostra svista difensiva consente il pareggio. La squadra non si scoraggia e allo scadere del primo tempo una bella punizione all'incrocio di Madhu Soldà (nella foto), consente di chiudere il primo tempo in vantaggio per 3-2. Nella ripresa dopo dieci minuti ancora Soldà con azione personale porta la Meta  sul 4-2. Nella seconda frazione pur giocando meno bene controlliamo agevolmente fino l'incredibile quarto d'ora finale, dove nostri errori sommati a qualcuno, a nostro avviso dell’arbitro,  consentono la vittoria ai padroni di casa. I ragazzi innervositi perdono il controllo del match e nel recupero l'attaccante avversario palleggiando con la mano entra in area e ci trafigge oltre i nostri demeriti.
06.11.2016 - La CSI Open B perde immeritatamente a...

06.11.2016 - La CSI Open B perde immeritatamente ad Usmate contro la squadra di casa.

Seconda sconfitta e sempre in trasferta per i nostri ragazzi, che subiscono nel primo tempo una rete, a nostro avviso, in netta posizione di fuorigioco, purtroppo non rilevata dall'arbitro. Campo assai pesante per la pioggia, ha prevalso la differenza fisica con gli avversari, piuttosto che quella tecnica, che ci vedeva probabilmente favoriti. Il nostro Alessandro Corapi (nella foto) ha subito un rude intervento, non fischiato dal giudice di gara, sulle cui conseguenze si stanno eseguendo approfondimenti medici. La nostra squadra riesce a creare diverse occasioni in tutto l’incontro e solo un palo interno ed un paio di ottime parate dell'estremo difensore avversario le impedisce di vincere la partita. Per colpa del terreno fangoso e scivoloso, si è infortunato seriamente anche Claudio Mischitelli, che dovrà stare fermo per circa un mese. Un augurio ad entrambi i nostri ragazzi di pronta guarigione. Sono scesi in campo: Robelli, Perego, Vennari, Mischitelli, Montini, Miodini, Galli, Toscani, Curci, Corapi e La Cognata. A disposizione: Boscaino Maffezzoli, Molteni, Aldrighetti, Madini, Sacchi, Maccione e Azlag.
 
05.11.2016 - Sconfitta ingiusta per la Giovanissim...

05.11.2016 - Sconfitta ingiusta per la Giovanissimi B contro lo Zivido

La Giovanissimi di mister Proietti è stata superata per 5-4 in casa dallo Zivido, nonostante abbia giocato con molta grinta per tutta la gara. Inizia la nostra squadra già al 3’ che realizza con Rizzi (nella foto), sull'uscita del portiere; pareggia poco dopo lo Zivido con un pallonetto beffardo da fuori area. Subito dopo vantaggio per gli avversari grazie ad una indecisione della nostra retroguardia. La Metanopoli reagisce  e, con una grande azione da fondo campo, Madhu Soldà intorno al 20’ mette un rasoterra a centro area su cui si avventa ancora Rizzi per la sua doppietta. Un altro nostro malinteso consente agli ospiti, subito dopo, di portarsi sul 3-2; ma stavolta è il capitano Lattuada che, poco prima della mezz’ora, imbeccato sulla corsia di sinistra ancora da Rizzi, si invola verso l'area, scarta il portiere e deposita in rete defilato sulla sinistra. Purtroppo all'ultimo minuto lo Zivido si porta sul 4-3 con un gol, a nostro avviso, in sospetto fuorigioco, con l'avversario che realizza sulla riga di porta. Nella ripresa è la Meta a fare la partita e lo Zivido agisce di rimessa, creando comunque problemi, ma su una punizione da fuori area, Mathu Soldà realizza grazie anche ad un intervento non esemplare del portiere avversario. Gli ultimi minuti sono un cambiamento di fronte continuo, e purtroppo è  lo Zivido che, sul filo di lana, porta via l'intera posta in palio. Probabilmente il risultato giusto sarebbe stato il pareggio, ma il gruppo sta comunque crescendo e farà buoni risultati.
30.10.2016 – Amara sconfitta per la Prima Squadra ...

30.10.2016 – Amara sconfitta per la Prima Squadra nell’incontro con il Lodivecchio

Partita beffarda per la Prima Squadra  che perde l’incontro casalingo con il Lodivecchio, con una rete a tempo scaduto e dopo aver purtroppo fallito pochi minuti prima un calcio di rigore. Primo tempo senza grosse emozioni. Nella ripresa attacchiamo già al primo minuto con Baldini, che sfiora di testa la traversa,  e all’8’ con una conclusione pericolosa  di G. Mulinacci (nella foto), respinta dall’estremo difensore avversario. Al 37’ la grande occasione: G.Mulinacci si presenta solo in area palla al piede, dribbla il portiere ma viene messo giù: rigore ed  espulsione, ma il tiro di Reka colpisce in pieno il palo. A tempo scaduto la rete avversaria con un preciso e insidioso diagonale imprendibile per Bassano. Sono scesi in campo: Bassano, Galli, Rozloha, Picchi, Baldini, Morelli, G. Mulinacci, Macaluso (15' s.t. Necchi), J. Mulinacci (17' s.t. Monello), Samaden, Reka.

24.10.2016 - Barrientos nella Top 11 del Settimanale Sprint & Sport

24.10.2016 - Barrientos nella Top 11 del Settimana...
Il centrocampista della Metanopoli Juniores Regionali Barrientos è stato selezionato nella squadra Top 11 della propria categoria, nell'edizione odierna, dal settimanale sportivo Sprint & Sport.
23.10.2016 - I giovanissimi 2002 pareggiano a San ...

23.10.2016 - I giovanissimi 2002 pareggiano a San Giuliano (1-1)

Va un po’ stretto ai ragazzi di mister Aldrovandi  il pareggio ottenuto in trasferta contro l’Atletico San Giuliano; dopo un primo tempo di contenimento alla ricerca di ripartenze veloci, i nostri si portano in vantaggio con uno stupendo gol di Dell’Uomo (nella foto), che rientrando da sinistra lascia partire dal limite un destro di rara bellezza e precisione che va ad insaccarsi all’incrocio opposto. Dopo il vantaggio, la Meta sfiora più volte il raddoppio, soprattutto con Romeo che coglie una traversa su punizione, ma paga cara nel finale una disattenzione collettiva: su cross da destra conseguente a rimessa laterale battuta precipitosamente, il pallone arriva al centro area e un'incertezza della nostra difesa  permette la conclusione ravvicinata dei padroni di casa, che finisce in gol.
Hanno partecipato i giocatori: Dal Zennaro, Gjoshi, Carrino, Pea, Fazio, Demontis, Diana, Zignani, Dell'Uomo, Romeo, Allegrini, Diaz, Garolfi, Cafano, Chessa, Lusvardi ; il tecnico Franco Aldrovandi, il dirigente accompagnatore Salvo Diana, l' assistente Claudio Orioli. 
22.10.2016 - Netta e meritata vittoria della Junio...

22.10.2016 - Netta e meritata vittoria della Juniores Regionale contro il Rozzano (2-0)

Entrambe le squadre partono molto forte con grinta agonismo e pressing sfrenato sui portatori di palla. È la Metanopoli a rendersi pericolosa per prima con una gran giocata di Sgarlini (nella foto), dribbling a rientrare e sinistro potente dal limite dell’ area, che il portiere devia;  sul calcio d’angolo teso di Barrientos, Zazzi incorna benissimo sovrastando i difensori: 1-0. Una manciata di minuti dopo arriva il raddoppio: assist al bacio di Abis per Barrientos che anticipa il diretto avversario e segna con un tocco da rapace d’area di rigore. Il Rozzano, costretto a recuperare, spinge tantissimo, ma tutti i tentativi si infrangono sul quel muro che porta il nome di Gobbi che, spostato dall'attacco in difesa per necessità, è protagonista di una partita a dir poco maiuscola, sempre pulito negli interventi, preciso negli anticipi e robusto nei contrasti. È soprattutto grazie a lui e ad un’ottima organizzazione difensiva se la Metanopoli subisce solo un paio di tiri in porta sui quali Alejandro Maddè si supera. Tutto il secondo tempo è caratterizzato da grande nervosismo in campo così come sugli spalti. Anche i ragazzi entrati dalla panchina si distinguono per grande voglia e furore agonistico. La Metanopoli tiene i nervi saldi, rendendosi pericolosa in contropiede con un rasoterra sul palo di Bartolini, e porta a casa tre punti fondamentali per il morale e per la classifica.
17.10.2016 – Bella tripletta di Mattia Lobosco nel...

17.10.2016 – Bella tripletta di Mattia Lobosco nell’incontro esterno della CSI Eccellenza ad Assago

Incontro fuori casa per la CSI Eccellenza che ha raccolto, nella quarta giornata di campionato, un prezioso pareggio esterno di 3-3 (p.t. 1-1), sul campo della OSM Assago Granata. Per come è stata la dinamica e la successione dei gol ci sarebbe un po' di rammarico per la nostra squadra, perché per ben tre volte siamo andati in vantaggio e almeno due volte siamo stati raggiunti dagli avversari, purtroppo per delle clamorose disattenzioni da parte nostra. Da segnalare la meravigliosa tripletta del nostro attaccante Mattia Lobosco (nella foto), migliore giocatore della partita.
16.10.2016 – Vittoria casalinga per la CSI Open B ...

16.10.2016 – Vittoria casalinga per la CSI Open B contro il San Giuliano Cologno A

La CSI Open B di Andrea Mauro ha superato per 1-0, nella terza giornata di campionato, il S. Giuliano Cologno A, composta prevalentemente da ragazzi della classe ’94.  Nel primo tempo la nostra squadra non riesce a finalizzare diverse occasioni ben costruite, specialmente con cross dalla fascia, mentre gli avversari provano solo un paio di tiri dalla distanza ma senza impensierire il nostro numero uno. Alla ripresa la squadra ospite parte meglio rispetto a noi e in un paio di ripartenze riusciamo ad evitare il peggio con recuperi estremi in difesa ed una parata del nostro portiere, su un tiro da fuori. Ma tra i vari cambi, all'11' Mister Mauro inserisce come punta centrale La Cognata (nella foto), spostando Curci sulla fascia destra  (migliore in campo), e sono proprio questi che al 29' confezionano la splendida azione fatta di soli due passaggi dalla difesa al centrocampo, da qui, Curci lancia con un preciso filtrante La Cognata, che scatta tra i difensori centrali e batte con un preciso diagonale il portiere avversario. Un'altra splendida prestazione "di squadra", cosa che negli sport di gruppo, conta sicuramente più della bravura dei singoli!! Grazie a tutta la squadra, anche a chi non è entrato o non era stato convocato, che ha comunque caricato i compagni prima della partita!!

09.10.2016 - Vittoria casalinga della CSI Open Eccellenza di mister Vittorio Samaden

Vittoria casalinga per 2-1 (p.t. 0-0), per la CSI Open Eccellenza di mister Vittorio Samaden contro la squadra Up Settimo B di Settimo Milanese. Squadra avversaria di buon livello senza particolari individualismi, ad eccezione del portiere che si è distinto in più occasioni. Nota di merito comunque anche al nostro estremo difensore Garolfi che ha saputo rimediare brillantemente ad un errore clamoroso della difesa. Il primo tempo giocato a buon ritmo, termina a reti inviolate, dopo un paio di azioni molto pericolose dei nostri e qualche tiro da fuori degli ospiti. Passiamo in vantaggio nella ripresa, con una delle nostre solite azioni ben giocate sulla fascia destra e dopo l'ennesima parata del loro portiere, Torregrossa (nella foto) riesce a mettere in rete. La partita sembra in mano nostra, ma a 13 minuti dalla fine,  su un calcio piazzato, gli avversari riescono di testa ad agguantare il pareggio. A questo punto la squadra si fa ancora più determinata e a due minuti dalla fine ecco la rete della vittoria con una prodezza di Oppido che da fuori area, con un precisissimo pallonetto, scavalca inesorabilmente  il portiere.
  •  
09.10.2016 – Vittoria in trasferta per la Prima Sq...

09.10.2016 – Vittoria in trasferta per la Prima Squadra di mister Faleschini a Spino d’Adda.

Prima vittoria in campionato per la Prima Squadra che a Spino d’Adda ha superato i padroni di casa della Spinese per 2-1 (p.t. 1-0). Già nei primi minuti di gioco il direttore di gara concede un calcio di rigore a nostro favore per atterramento di Macaluso, ma il portiere avversario è bravo a parare il tiro di Reka e la successiva sfortunata ribattuta di Leonardi termina a lato. Ma al quarto d’ora arriva il gol del nostro vantaggio ad opera di Mulinacci Giacomo che devia in rete, anticipando tutti,  un cross basso da sinistra di Collalto. Prima del termine del tempo è il nostro portiere Virgone a salvare la rete con un bellissimo intervento su tiro insidioso degli avversari.  Nella ripresa al 25’ i padroni di casa riescono a pareggiare. L’incontro prosegue combattuto con parecchi capovolgimenti di fronte perché entrambe le squadre non si accontentano del pareggio, ma è la Metanopoli a prevalere con Cassani (nella foto), che in pieno recupero, ben servito in area dopo un affondo sulla sinistra del nuovo entrato Sperati, si esibisce in una spettacolare acrobatica rovesciata e insacca nell'angolo alto alla sinistra del portiere.
08.10.2016 - Bella vittoria della Juniores di mist...

08.10.2016 - Bella vittoria della Juniores di mister Bossi contro la Melegnano Calcio

Netta e  convincente vittoria dei nostri   ragazzi della Juniores che dominano la partita casalinga con la Melegnano Calcio, chiudendo già il primo tempo in vantaggio per 2-0, con una bella doppietta di Barrientos. Nella ripresa gli ospiti accorciano le distanze, ma la partita si riapre per poco perché un irresistibile affondo di Ferraro (nella foto), da destra con diagonale rasoterra nell’angolo opposto ci riporta a +2 e una girata di sinistro di Sgarlini fissa il risultato sul  definitivo 4-1.
06.10.2016 - Vittoria in trasferta per la CSI Open...

06.10.2016 - Vittoria in trasferta per la CSI Open B nel turno infrasettimanale di campionato

Turno infrasettimanale per la Metanopoli partecipante al campionato CSI Open B che ha superato per 2-1, (p.t. 1-0), sul campo esterno di Paderno Dugnano, i padroni di casa della Posl Verdi nella seconda giornata di campionato. Campo lungo e molto stretto, avversari molto fisici e il primo freddo che condiziona la salute di alcuni di noi. Gioco degli avversari a lanciare le punte e a guadagnarsi falli nella nostra metà campo, mentre da parte nostra palla al piede fino ad arrivare nella loro area. Ed è proprio con un movimento in orizzontale a circa 25 metri dalla loro porta che Nicholas Toscani (nella foto), al 29' p.t. lascia partire un bel diagonale che si insacca portando in vantaggio la nostra squadra. Nella ripresa gli avversari partono molto forte e a poco più di un minuto di gioco agguantano il pareggio con un diagonale nella nostra area. Da questo momento creiamo diverse occasioni da gol e al 20' minuto, su punizione, Curci sigla il risultato definitivo, che difenderemo a denti stretti fino al termine dell’incontro. Una difesa davvero solida ed un centrocampo/attacco molto rapido, sono le doti di questo gruppo, che speriamo possa continuare così, bravi tutti!
02.10.2016 – Sofferto pareggio per la CSI Open Ecc...

02.10.2016 – Sofferto pareggio per la CSI Open Eccellenza a Velate

La CSI Open Eccellenza ha portato a casa, sul campo della US Velate, un pareggio sofferto (1-1), raggiunto a soli due minuti dalla fine, con rete di Abbondanza (nella foto), con un avversario che rimane comunque di buona qualità. Non è stata per la nostra squadra  una partita particolarmente entusiasmante,  ma i ragazzi questa volta si sono battuti con il cuore sino alla fine, per raggiungere un meritato pareggio, considerato che, tolto il gol, il nostro portiere è stato impegnato con un solo tiro in porta. I ragazzi sì sono comportati bene e si stanno adattando piano piano ai nuovi moduli di gioco, dove il possesso palla è per loro una priorità.
02.10.2016 - Pareggio della CSI Open nell’esordio ...

02.10.2016 - Pareggio della CSI Open nell’esordio di campionato

La CSI Open di Mister Mauro ha esordito in campionato giocando in casa contro il S. Marco Cologno, squadra esperta e che gioca insieme da anni. Netto il divario fisico, determinato anche dalla differenza di età, ma questo non ha assolutamente intimorito i nostri, che hanno giocato alla pari per tutti e due i tempi di una gara intensa e molto divertente, anche se si è conclusa a reti inviolate. Nel primo tempo chiara occasione da gol per il nostro centravanti Curci (nella foto), che dribbla l'ultimo difensore avversario ma conclude sfortunatamente fuori di un soffio. Nel secondo tempo altra occasione per i nostri ed un solo tiro da fuori, ma molto potente, degli avversari, ben neutralizzato dal nostro estremo difensore Robelli.
25.09.2016 - Esordio vincente della Metanopoli CSI...

25.09.2016 - Esordio vincente della Metanopoli CSI Open Eccellenza contro la OSM Assago Blu

Esordio di campionato vincente per la Metanopoli di mister Vittorio Samaden, partecipante al campionato CSI Open di Eccellenza, che sul campo di casa ha superato la OSM Assago Blu per 2-1 (p.t. 2-1). La squadra parte bene con una bellissima rete di Virgone, a seguito di un'azione generata da un magnifico lancio di Oppido (nella foto).  Poco dopo pareggiano gli ospiti su un calcio di punizione ottimamente eseguito. Quasi al termine del tempo un'autorete  consente alla nostra compagine di riportarsi in vantaggio, che manterrà sino al termine dell’incontro. Diverse le occasioni per tutte e due le squadre, ma una in particolare non concretizzata da Monticone avrebbe chiuso la partita. Vittoria sofferta ma sicuramente meritata, non fosse altro per la ricerca di giocare sempre la palla.
25.09.2016 - Partono bene in campionato i Giovanis...

25.09.2016 - Partono bene in campionato i Giovanissimi 2002 che superano a Fizzonasco i Devils per 4-0.

Brillante esordio in campionato della squadra Giovanissimi 2002, che supera a Fizzonasco i Devils per 4-0 . I nostri hanno controllato bene la partita, andando in vantaggio al 12’ con un calcio di rigore di capitan Romeo (nella foto), sul quale è stato commesso il fallo. Dopo una decina di minuti ancora Romeo, ben lanciato da Diana, raddoppia con un morbido pallonetto sul portiere in uscita. Prima dell’intervallo Dell’Uomo, molto attivo là davanti, devia in rete in mischia. Nella ripresa Cafano si invola a sinistra, converge e dal limite fa partire un insidioso angolatissimo destro rasoterra che il portiere non riesce a trattenere. Pur attaccando ancora con pericolosità, i nostri non realizzano altre reti e il risultato resta fissato sul 4-0.  
Accompagnati da Curti e Diana,  hanno giocato:  Dal Zennaro, Gjoshi, Diaz, Carrino, Fazio, Demontis, Zignani, Diana, Chessa, Pea, Garolfi, Allegrini, Romeo, Dell’Uomo, Cafano.
25.09.2016 - Con il Secugnago ancora sconfitta la ...

25.09.2016 - Con il Secugnago ancora sconfitta la Prima Squadra

La Prima Squadra esce ancora sconfitta, sul campo di Brembio, contro il Secugnago per 4-1 (p.t. 2-1) . Passata in vantaggio al 1' minuto di gioco con uno spettacolare sinistro al volo di Reka (nella foto), dal limite dell'area, subisce poi la reazione dei padroni di casa, che riescono a pareggiare una ventina di minuti dopo di testa su calcio d'angolo e portarsi in vantaggio a 10 minuti dal termine del primo tempo con un'azione dubbia in cui si scontrano il portiere Bassano con Reka e un attaccante avversario e il pallone rotola in rete. Proteste, qualche battibecco e poi viene espulso Mele, dopo che già era stato allontanato dal campo mister Mulinacci reo di essere entrato in campo preoccupato vedendo a terra, dopo un duro scontro, non rilevato dall'incerto arbitro, il figlio Jacopo, costretto ad abbandonare la partita. Nella ripresa, in dieci uomini, la Metanopoli si difende bene e si rende pericolosa con Leonardi di testa, ma a metà tempo subisce il 3-1 con un bel tiro a spiovere da fuori area, che spegne ogni velleità dei nostri che infatti, grazie a due ottimi interventi di Bassano e un salvataggio in extremis di Morelli, subiranno solo il quarto gol in mischia.
18.09.2016 - Partecipazione della Metanopoli Calci...

18.09.2016 - Partecipazione della Metanopoli Calcio alla festa patronale di San Donato Milanese.

La Metanopoli Calcio ha partecipato con un proprio stand, posizionato lungo la via Libertà, alla festa patronale di San Donato Milanese. Un numeroso pubblico, in particolare formato da molti genitori e ragazzi, si è fermato interessato al nostro banchetto, per chiedere informazioni circa l'Attività, per ammirare il materiale esposto, per leggere la Storia Illustrata della Metanopoli Calcio, per ricordare attraverso le storiche foto delle formazioni in visione, pagine di sport attuali o di un passato più e meno recente della città di San Donato.
Il nostro grosso Orso, mascotte con tanto di pallone e maglietta dell'Italia, è stato una vera e propria attrazione della giornata per i bambini, affascinati e desiderosi di toccarlo e di farsi fotografare con lui.
18.09.2016 - Bruciante sconfitta della Prima Squad...

18.09.2016 - Bruciante sconfitta della Prima Squadra nell'incontro casalingo con il Casalpusterlengo

Qualche occasione sprecata da parte nostra e il Casalpusterlengo, infligge una severa punizione (0-3) alla nostra squadra, anche se il risultato risulta eccessivo rispetto al gioco che si è visto effettivamente sul terreno di gioco. Azione di attacco già nei primi minuti con un cross ad opera di Cassani, che attraversa l’area, non raccolto dai nostri attaccanti. Atri attacchi al 12’ e al 17 rispettivamente dello stesso Cassani e di J. Mulinacci (nella foto), senza esito. A 25’ passano in vantaggio gli ospiti, su azione di contropiede iniziata da una palla intercettata da una nostra rimessa laterale. Al 5’ della ripresa occasione mancata di un soffio da parte di J. Mulinacci. Dieci minuti più tardi gli avversari raddoppiano con un pallonetto di testa che batte il nostro estremo difensore. Al 25’ bello scambio tra J. Mulinacci e Bonvini con quest’ultimo che sfiora di un un soffio l’incrocio dei pali. Tre minuti più tardi gli avversari vanno di nuovo in rete fissando definitivamente il risultato.
17.09.2016 - Seconda vittoria consecutiva per la J...

17.09.2016 - Seconda vittoria consecutiva per la Juniores Regionali nell'incontro in trasferta con la Siziano Lanterna

Bella partita disputata dalla Juniores di mister Bossi, che riesce a sconfiggere per 3-2 i padroni di casa della Siziano Lanterna. La nostra squadra parte subito aggressiva con un Ferraro a tratti devastante sulla fascia destra e proprio da quella parte arriva il cross che Bartolini gira al volo in porta e porta in vantaggio la nostra squadra. La Metanopoli non si ferma e continua a spingere, colpendo una traversa di testa con Gobbi (nella foto), e creando almeno un altro paio di limpide palle-gol a pochi metri dalla linea di porta avversaria. Alla fine però è il Siziano a segnare grazie ad una nostra indecisione, grazie alla quale il loro attaccante colpisce a botta sicura di testa e insacca. Riusciamo a riportarci in vantaggio, per merito di una respinta corta del portiere avversario sul tiro di Nobile, sulla quale si avventa Gobbi che infila in rete. All’inizio della ripresa, per un nostro errore difensivo, i padroni di casa riescono ad agguantare il pareggio.  La Metanopoli sembra in difficoltà ma è ancora una volta Gobbi a mettere a posto le cose. Il gol è da attaccante vero:  Nobile sfonda sulla destra e mette una palla a rimorchio per Gobbi stesso, che protegge la palla, se la sposta sul destro usando la suola, e incrocia senza lasciare scampo al portiere. Da sottolineare anche la maiuscola prestazione di Pettorossi che fa schermo davanti alla difesa, e propone un gioco semplice ma ragionato.
La partita finisce con il risultato di 3 a 2 dopo i minuti finali, decisamente concitati. Metanopoli non perfetta, soprattutto sottoporta, e ancora un po' leggera e distratta in alcune situazioni in difesa, ma che porta a casa tre punti fondamentali.
11.09.2016 - Prima Squadra:  avvincente ma sfortun...

11.09.2016 - Prima Squadra: avvincente ma sfortunato incontro contro la Medigliese (4-3)

Emozionante partita quella giocata dalla Prima Squadra a Triginto di Mediglia; la squadra esce battuta di una sola rete (4-3), sul campo della Medigliese, complici la sfortuna (gol subito al 94') e qualche decisione arbitrale. La Metanopoli si porta subito in vantaggio nei primi minuti di gioco con Vincent Rossi, che insacca con un suo impeccabile calcio di punizione. Al quarto d’ora pareggio dei padroni di casa, con tiro forte rasoterra dal limite, alla destra di Bassano. Nove minuti dopo è la nostra squadra a portarsi di nuovo in vantaggio, con  un prodigioso colpo di testa di Cassani, che mette dentro un cross proveniente da destra. Al 38’ la Medigliese trova la strada del pareggio, con una rete in sospetto fuori gioco. A pochi istanti dal termine, la squadra di casa riesce a portarsi in vantaggio con tocco sottomisura che conclude una pericolosa azione dalla destra avversaria. Si va al riposo. Fino a metà ripresa, salvo qualche conclusione da fuori dei padroni di casa,  poche le emozioni; poi i nostri, pur ridotti in dieci uomini per l'espulsione di Picchi, riescono a pareggiare con Macaluso che, pescato bene sulla  sinistra da un lancio proveniente dalla trequarti, entra in area e di piatto destro trafigge il portiere in uscita infilando nell'angolo opposto. Nell'ultimo minuto di recupero la Medigliese trova il gol della vittoria in mischia, su azione da calcio d'angolo. Buona la prova di Necchi (nella foto), che l'arbitro, a tempo ormai scaduto, ha espulso per proteste.
10.09.2016 - Positivo esordio in campionato per la...

10.09.2016 - Positivo esordio in campionato per la Juniores

Dopo il pareggio in settimana in Coppa Lombardia, brillante esordio in campionato della Juniores Regionale di Maurizio Bossi e Salvatore Moltisanti; un netto 3-1 all’Ausonia, che nulla ha potuto di fronte al gioco brillante e incisivo dei ragazzi di casa. Dopo un primo tempo condotto prevalentemente dalla Meta, ma senza particolari emozioni, nel  secondo il risultato si sbocca subito, con un affondo del velocissimo Ferraro, che da destra crossa basso: Bartolini, puntuale all’appuntamento, insacca con freddezza e precisione. La partita sembra in mano ai nostri, ma in una mischia a seguito di calcio d’angolo, lo stesso Bartolini con una sfortunata deviazione mette fuori causa il portiere Maddè che con un buon riflesso riesce a toccare il pallone ma non ad impedirgli di entrare in rete. Tutto da rifare, ma i ragazzi di Bossi non si perdono d’animo e si gettano in avanti; Panaccio salta l’uomo in area, ma viene atterrato: calcio di rigore indiscutibile che lui stesso trasforma: 2-1 . L’Ausonia tenta di pareggiare, ma è la Metanopoli ad essere più pericolosa e a realizzare il 3-1  con una perla di Sgarlini (nella foto), che, spalle alla porta dal limite dell’area, aggancia un pallone di destro e senza che tocchi terra in girata col sinistro lo spedisce all’incrocio dei pali.
04.09.2016 - Sconfitta di misura della Prima Squad...

04.09.2016 - Sconfitta di misura della Prima Squadra nell'esordio di campionato

Esordio sfortunato nel campionato di Prima Categoria della neopromossa Metanopoli di mister Faleschini, impegnata in casa contro il Santo Stefano e sconfitta di misura (0-1) in una tipica partita da 0-0 giocata a ritmo piuttosto blando,  sia per il caldo che per la preparazione delle due squadre, ancora non ottimale. Le azioni più significative del primo tempo vedono un contropiede del Santo Stefano con ottima uscita di Bassano e un paio di affondi del Metanopoli con Cassani e Mulinacci con conclusione pericolosa di Rossi (nella foto). La rete, nell'ultimo dei quattro minuti di recupero del primo tempo, in seguito a calcio di punizione dalla destra dell'attacco ospite e successiva sfortunata autorete di Reka, che, nel tentativo di deviare in angolo, deposita nella nostra rete. Nella seconda parte della gara i nostri si rendono pericolosi su calcio di punizione di Mulinacci, che trova però pronto il portiere avversario, e in un paio di percussioni di Cassani.
Oltre agli inossidabili Baldini e Morelli, sempre impeccabili, ottime le prove dei giovani Cassani, Picchi e Ferraris.
I nostri sono scesi in campo con: Bassano, Rozloha (Sperati), Angelini (Ferraris), Picchi, Baldini, Morelli, Reka, Necchi, Rossi, Mulinacci J. (Bonvini), Cassani .
28.08.2016 - La Prima Squadra, povera di titolari,...

28.08.2016 - La Prima Squadra, povera di titolari, superata dalla Frog Milano nel debutto ufficiale in Coppa Lombardia

Debutto ufficiale sul campo di casa della Prima Squadra, che ha giocato, con un numero estremamente ridotto di titolari, il primo incontro di Coppa Lombardia, terminato 3-1 a favore degli avversari della Frog Milano. Già al secondo minuto di gioco il mister Faleschini è costretto a sostituire il difensore Orsini, infortunatosi, con l'esordiente Cambieri. All'8' passano in vantaggio gli avversari, a seguito di mischia in area, creatasi sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Alla mezz'ora grossa occasione per la nostra squadra con Mulinacci che serve in area Macaluso il quale spedisce alto di un soffio. Nella ripresa la Frog raddoppia su punizione al limite dell"area, per atterramento di un avversario da parte di Angelini, sanzionato con il secondo cartellino giallo e quindi espulso. Al 34', su azione conseguente a calcio di punizione, la Metanopoli accorcia le distanze con Gobbi (nella foto), più lesto di tutti ad impossessarsi del pallone e a depositarlo in rete con freddezza da posizione defilata . La nostra squadra nel finale si riversa tutta in attacco per cercare il pareggio ma, con un azione di contropiede, gli avversari segnano la terza rete, fissando definitivamente il risultato.


L'articolo de "Il Cittadino" del 22.08.2016, sul nostro campione, a firma di Davide Bonizzi - CLICCA QUI per leggerlo
Titolo art Il Cittadino del 22.08.2016 su Vincent ...
Spazio RITAGLIATA.jpg
   metanopoli...      ges.jpg       metanopoli...                     metanopoli...      SPONSOR4.bmpimages.jpg lappe.jpg    kitMeta.bmp        
cartello Metanopoli finito.jpg

Avvisi e News

Avvisi e News


TESSERAMENTI a settembre 2015 
  
La nostra filosofia

La nostra filosofia

400 calciatori di tutte le età figurano attualmente nell’organico della ACD Metanopoli Calcio, ma tra i progetti c’è quello di ampliare ancora i nostri iscritti, soprattutto nelle fasce di età che comprendono la scuola calcio.

Iscrizioni abbondanti di “ Primi Calci” significa infatti annualmente la garanzia di copertura di tutte le classi di età, per ogni categoria.

L’intendimento di mantenere un pieno organico con tantissimi ragazzi non deve distrarci dagli ambiziosi obiettivi che ci siamo prefissi, per statuto, nell’ambito del sociale, della crescita ed educazione degli atleti. Obiettivi da conseguire in stretta collaborazione con famiglia e scuola.
Novità assoluta, in tal senso, è la valutazione del rendimento scolastico, da parte della ACD Metanopoli Calcio, per perseguire possibili miglioramenti didattici facendo leva, con il consenso dei genitori, sulla indubbia voglia e passione dei giovani atleti di giocare al calcio. Nei nostri propositi dovrebbe trattarsi di un simpatico “ do ut des “ ossia ti diverti a giocare al calcio se ti impegni a scuola.
settembre 2013

Comunicati Ufficiali 2014/2015

Comunicati Ufficiali 2014/2015

 





Comunicati Regionale Lombardia

                                      e

Comunicati Delegazione provinciale Milano

             andare sul sito www.lnd.it
 
 


         ges.jpg                            
Indirizzo campo e sede

Indirizzo campo e sede

Campi: VIA FELICE MARITANO SNC, S.Donato Milanese

Sede : Via Felice Maritano snc, S.Donato Milanese

Tel./Fax societa' : 02 5270210
Codice IBAN: IT04E0521633711000000001498

Presidente : Francesco Squeri

Direttore Tecnico: Armando Mulinacci

Direttore Sportivo: Angelo Serena